le OFFICINE

Le Officine della SALD sono state concepite come strumenti di sviluppo del lavoro progettuale in ambiti specifici. L'approccio multidisciplinare che caratterizza il lavoro della SALD richiede una organizzazione cognitiva e operativa che trova nelle Officine la sua sintesi. Le Officine della SALD più che un luogo fisico sono un luogo mentale per sviluppare lavoro.

L'etimo latino della parola riassume in pieno il senso che gli attribuiamo: ÒPUS, opera, lavoro, materiale - FEX da FÀCERE, fare; bottega o fabbrica in cui è esercitato qualsiasi mestiere.

Ogni Officina ha un suo specifico ambito tecnico, culturale e operativo, ma tutti i saperi acquisiti interagiscono per rispondere alle problematiche globali del lavoro di progetto.

Le Officine della SALD sono cinque:

  • officina di design

    Progettazione di prodotto, design e industrializzazione, strategia di prodotto, prototipazione visiva e prototipazione industriale.

  • officina grafica

    Identità aziendale, identità di prodotto, brand identity, progetti di comunicazione, packaging design, interfacce informative.

  • officina web

    Progettazione di interfacce grafiche (GUI) per il web, web identity.

  • officina di architettura

    Progettazione architettonica, architettura d'interni.

  • tipografia digitale

    Progettazione caratteri tipografici, redesign logotipi e marchi, definizione caratteri istituzionali, impaginazione tipografica.